Norme sulla privacy

Nascondi esempi
Mostra esempi
Nascondi esempi

Ultima modifica: 31 marzo 2014 (visualizza versioni di archivio)

I nostri servizi possono essere utilizzati in tanti modi diversi: per cercare e condividere informazioni, per comunicare con altre persone o per creare nuovi contenuti. Se un utente ci fornisce informazioni, ad esempio creando un account Google, possiamo migliorare ulteriormente i servizi in modo da visualizzare risultati di ricerca e annunci più pertinenti, aiutare gli utenti a mettersi in contatto con altre persone o per rendere più facile e veloce la condivisione di contenuti con altri utenti. Per quanto riguarda l'utilizzo dei nostri servizi da parte degli utenti, desideriamo chiarire in che modo utilizziamo le informazioni e illustrare le modalità con cui gli utenti possono proteggere la propria privacy.

Le nostre Norme sulla privacy spiegano:

Abbiamo tentato di fornire spiegazioni molto semplici, ma qualora non si conoscano termini come cookie, indirizzi IP, pixel tag e browser, prima è opportuno leggere informazioni su questi termini chiave. La privacy degli utenti è importante per Google, pertanto gli utenti di Google, nuovi o di vecchia data, dovrebbero conoscere le nostre prassi e consultare questa pagina per eventuali domande da porre.

Dati raccolti

Raccogliamo dati per offrire servizi migliori a tutti i nostri utenti, ad esempio per capire elementi fondamentali come la lingua parlata dall'utente oppure elementi più complessi come quali annunci potrebbero essere più utili per l'utente o le persone che potrebbero interessare di più all'utente online.

Raccogliamo i dati in due modi:

Modalità di utilizzo dei dati raccolti

Utilizziamo le informazioni raccolte da tutti i nostri servizi per offrirli, gestirli, proteggerli e migliorarli, per svilupparne di nuovi e per proteggere Google e i suoi utenti. Utilizziamo queste informazioni anche per offrire contenuti personalizzati, ad esempio per mostrare risultati di ricerca e annunci più pertinenti.

Potremmo utilizzare il nome specificato dall’utente per il suo profilo Google in tutti i servizi offerti che richiedono un account Google. Potremmo, inoltre, sostituire nomi associati in precedenza all’account Google in modo da rappresentare in modo uniforme l’utente su tutti i nostri servizi. Qualora altri utenti conoscessero già l’indirizzo email di un utente o altre informazioni che lo identificano, potremmo mostrare loro le informazioni del profilo Google dell’utente visibili pubblicamente, ad esempio nome e foto.

Quando gli utenti contattano Google, Google potrebbe registrare la comunicazione per risolvere eventuali problemi che potrebbero sorgere. Potremmo utilizzare l’indirizzo email dell’utente per fornirgli informazioni sui nostri servizi, ad esempio per comunicargli prossimi cambiamenti o miglioramenti.

Utilizziamo i dati raccolti tramite i cookie e altre tecnologie, come i tag di pixel, per migliorare l'esperienza degli utenti e la qualità generale dei nostri servizi. Ad esempio, qualora un utente salvasse le preferenze della lingua, potremmo visualizzare i servizi nella lingua preferita dell'utente. Quando visualizziamo annunci personalizzati per l'utente, non associamo un cookie o un identificatore anonimo a categorie sensibili come quelle relative a razza, religione, orientamento sessuale o salute.

Potremmo unire le informazioni personali derivanti da un servizio a quelle (comprese le informazioni personali) di altri servizi Google, ad esempio per semplificare la condivisione di contenuti con conoscenti. Non combiniamo informazioni sui cookie DoubleClick e informazioni personali se l'utente non ci dà il consenso.

Richiediamo il consenso dell’utente per utilizzare le informazioni per scopi diversi da quelli stabiliti nelle presenti Norme sulla privacy.

Google tratta le informazioni personali sui suoi server in diversi Paesi in tutto il mondo. Potremmo trattare informazioni personali su un server sito in un Paese diverso da quello in cui si trova l’utente.

Trasparenza e libertà di scelta

Le persone hanno diversi dubbi sulla privacy. Il nostro obiettivo è essere chiari riguardo ai dati che raccogliamo in modo da consentire agli utenti di prendere decisioni informate sulla modalità di utilizzo di tali dati. Ad esempio, gli utenti possono:

L'utente può anche impostare il browser in modo da bloccare tutti i cookie (compresi quelli associati ai nostri servizi) o indicare quando un cookie viene impostato da noi. È importante, comunque, tenere presente che tanti nostri servizi potrebbero non funzionare correttamente qualora vengano disattivati i cookie. Ad esempio, potremmo non memorizzare le preferenze relative alla lingua.

Informazioni condivise dall’utente

Molti dei nostri servizi consentono di condividere informazioni con altri utenti. È opportuno tenere presente che se si condividono informazioni pubblicamente, tali informazioni potrebbero essere indicizzate dai motori di ricerca, compreso Google. I nostri servizi offrono diverse opzioni per la condivisione e la rimozione di contenuti.

Accesso ai dati personali e aggiornamento

Quando un utente utilizza i nostri servizi, desideriamo che possa accedere alle sue informazioni personali. Ove le informazioni non fossero corrette, cercheremo di fornire all'utente metodi per aggiornarle rapidamente o per eliminarle, salvo doverle conservare per legittime finalità commerciali o legali. In caso di aggiornamento delle informazioni personali, potremmo chiedere all'utente di verificare la sua identità prima di soddisfare la sua richiesta.

Potremmo rifiutare richieste irragionevolmente ripetitive, che richiedono un impegno tecnico eccessivo (ad esempio lo sviluppo di un nuovo sistema o la modifica sostanziale di una prassi esistente), mettono a rischio la privacy di altre persone o inattuabili (ad esempio richieste relative a informazioni memorizzate su sistemi di backup).

Ove ci sia possibile consentire l’accesso alle informazioni e la relativa correzione, consentiamo di farlo gratuitamente, eccetto il caso in cui sia eccessivamente gravoso. Tentiamo di gestire i nostri servizi in modo da proteggere le informazioni dalla distruzione accidentale o dolosa. Per questo motivo, dopo l’eliminazione delle informazioni dai nostri servizi da parte dell’utente, potremmo non eliminare subito le copie rimanenti dai nostri server attivi e potremmo non rimuovere le informazioni dai nostri sistemi di backup.

Informazioni condivise da noi

Non forniamo informazioni personali a società, organizzazioni e persone che non fanno parte di Google, ad eccezione dei seguenti casi:

Potremmo condividere informazioni non personaliaggregate pubblicamente e con i nostri partner, ad esempio publisher, inserzionisti o siti collegati. Ad esempio, potremmo condividere informazioni pubblicamente per mostrare le tendenze relative all'utilizzo generale dei nostri servizi.

Qualora Google dovesse essere coinvolta in una fusione, acquisizione o cessione di asset, continuerà a garantire la riservatezza delle informazioni personali e comunicherà agli utenti interessati il trasferimento delle informazioni personali o l’applicazione di norme sulla privacy diverse.

Sicurezza delle informazioni

Ci adoperiamo per proteggere Google e i suoi utenti da accessi non autorizzati alle informazioni in nostro possesso e dall’alterazione, dalla divulgazione e dalla distruzione non autorizzate di tali informazioni. In particolare:

Quando si applicano le presenti Norme sulla privacy

Le nostre Norme sulla privacy sono valide per tutti i servizi offerti da Google Inc. e sue affiliate, compresi i servizi offerti su altri siti (come i nostri servizi pubblicitari), ma non per i servizi con norme sulla privacy separate che non comprendono le presenti Norme sulla privacy.

Le nostre Norme sulla privacy non sono valide per i servizi offerti da altre società o persone, compresi prodotti o siti che potrebbero essere visualizzati nei risultati di ricerca, siti che potrebbero contenere servizi Google o altri siti a cui rimandano i nostri servizi. Le nostre Norme sulla privacy non comprendono le prassi relative alla gestione delle informazioni di altre società e organizzazioni che pubblicizzano i nostri servizi e che potrebbero utilizzare cookie, pixel tag e altre tecnologie per pubblicare e offrire annunci pertinenti.

Conformità e collaborazione con le autorità di regolamentazione

Verifichiamo regolarmente il nostro rispetto delle nostre Norme sulla privacy. Rispettiamo, inoltre, diversi accordi di autoregolamentazione. Ove ricevessimo reclami scritti formali, contatteremo le persone che li hanno presentati. Collaboriamo con le autorità competenti, tra cui le autorità locali deputate alla tutela dei dati, per dirimere eventuali reclami relativi al trasferimento di dati personali che non vengano risolti direttamente con i nostri utenti.

Modifiche

Le nostre Norme sulla privacy potrebbero essere soggette a modifiche occasionali. Ci impegniamo a non ridurre i diritti degli utenti previsti dalle presenti Norme sulla privacy senza il loro esplicito consenso. Pubblicheremo eventuali modifiche alle presenti Norme sulla privacy in questa pagina e, qualora le modifiche fossero rilevanti, provvederemo a segnalarle con una notifica più preminente (per alcuni servizi invieremo un’email di notifica delle modifiche apportate alle norme sulla privacy). Le versioni precedenti delle Norme sulla privacy saranno archiviate per consentirne la consultazione.

Prassi specifiche dei prodotti

Le seguenti comunicazioni spiegano specifiche norme di tutela della privacy relative a determinati prodotti e servizi Google che potrebbero essere utilizzati dagli utenti:

È possibile trovare altri materiali utili relativi a privacy e sicurezza nelle pagine di norme e princìpi di Google, che includono: