"punti di accesso Wi-Fi e sui ripetitori di segnale dei cellulari"

Esempi

Ad esempio, l'utente può attivare il servizio di localizzazione di Google per migliorare le app basate sulla posizione sul dispositivo. Se l'utente utilizza il servizio di localizzazione di Google, il dispositivo invia a Google informazioni sui punti di accesso Wi-Fi (come l'indirizzo MAC e l'intensità del segnale) e sui ripetitori di segnale dei cellulari nelle vicinanze per determinare meglio la posizione dell'utente. L'utente può attivare i servizi di localizzazione di Google utilizzando le impostazioni del dispositivo.

Ulteriori informazioni.