È la prima volta che utilizzi le mappe per il sito?

Pianifica il tuo progetto

Numerose organizzazioni impegnate nel sociale considerano la tecnologia per la creazione di mappe uno strumento potente, capace di attirare l'attenzione del grande pubblico sulle questioni fondamentali. Il secondo passo efficace per mostrare il proprio lavoro alle persone, in forma immediata e a livello personale, è il farlo in forma virtuale. Le mappe si rivelano strumenti preziosi per dare forza alla tua causa. Inoltre un gran numero di organizzazioni utilizza le mappe quali strumenti di supporto decisionale.

Guarda questa breve introduzione alla pianificazione di una mappa.

Scarica questo articolo per scoprire come sviluppare le tue idee e mettere a punto un progetto, sia che desideri esporre una narrazione di tipo geospaziale sia che tu che decida di utilizzare le mappe come strumento decisionale interno. GeoStrategies.pdf

Visita TechSoup e leggi A Non-profit's Introduction to Google's Online Mapping Tools (Un'introduzione agli strumenti di mappatura online di Google per le organizzazioni senza fini di lucro) redatto da Mano Marks, Google Developer Advocate, e Chris Peters di TechSoup.

Prima di aggiungere le mappe al sito, pianifica la strategia.

  1. Definisci gli obiettivi della mappa

    Decidi cosa desideri mappare. Può essere un tour virtuale delle attività umanitarie implementate nei diversi luoghi del mondo, o più semplicemente la mappa della sede del donatore.

  2. Metti insieme tutti i dati

    Esamina quali sono le storie, le foto, i video, i grafici, i fogli di lavoro, i dati GIS e tutte le informazioni che desideri integrare nella mappa.

  3. Valuta le capacità tecniche del tuo team

    I diversi progetti di mappatura implicano tecnologie differenti, come KML, HTML, CSS, Javascript e così via. È necessario identificare le competenze del team.

  4. Quali sono le tecnologie di mappatura più appropriate per la tua organizzazione?

    È possibile fare tutto: puoi incorporare sul tuo sito web una mappa statica o integrare un tour cinematografico di Google Earth. Oppure aggiungere un link a un livello di Google Earth.

  5. Trova chi è dotato di talento

    Scopri quali sono le domande giuste da rivolgere a uno sviluppatore esterno.

  6. Pubblica e promuovi le tue mappe

    E adesso che hai la mappa, dillo a tutti!

Avanti.... Esplora le mappe nella Vetrina, oppure metti le mani in pasta e impara a creare altri tipi di mappe.