Uso di visualizzazioni e prospettive in Google Earth

Puoi utilizzare "Istantanea vista" per impostare determinati angoli della telecamera o prospettive dei segnaposto in Google Earth. In tal modo gestisci la modalità di visualizzazione di un segnaposto al momento in cui viene selezionato da un utente, oppure durante la registrazione di un tour commentato di un livello in Google Earth. Questa esercitazione spiegherà i passaggi per utilizzare "Istantanea vista" e impostare l'angolo o la prospettiva della telecamera.

Nell'esercizio aggiungeremo alcune istantanee vista ai segnaposto degli scimpanzé studiati dal Jane Goodall Institute.


Questo video mostra come creare viste uniche e angoli della fotocamera in Google Earth (0:27).

Prerequisiti

  • Non sono assolutamente necessarie competenze di programmazione.
  • È necessario che nel computer in uso sia installata la versione più recente di Google Earth. Scarica la versione più recente qui. (È gratuita).

Iniziamo!

1. Apri Google Earth.

2. Scarica i dati campione da usare per l'esercitazione e aprili in Google Earth. Per questo esercizio attiva il livello "Terreno". Vai al riquadro Livelli e scorri in basso. Seleziona la casella accanto a "Terreno" per renderlo visibile.

Creazione di istantanee vista

1. Tieni presente che ai segnaposto non sono associate impostazioni univoche relative all'angolo della telecamera o alla prospettiva: se fai doppio clic su un segnaposto, il globo non esegue inclinazioni o rotazioni rispetto a una prospettiva specifica.

2. Utilizza il mouse o gli strumenti di navigazione per orientare il globo e ottenere la prospettiva univoca di un segnaposto. Ad esempio, esegui lo zoom avanti sul segnaposto denominato "Flirt" e acquisisci una prospettiva univoca tramite un'inclinazione e una rotazione della Terra.

3. Fai clic con il tasto destro del mouse sul segnaposto "Flirt" nel riquadro Luoghi e seleziona "Istantanea vista". In tal modo salverai l'angolo della telecamera o prospettiva del segnaposto.

"Istantanea vista" è una funzione molto efficace durante la narrazione; inoltre, ti consente di guidare gli utenti all'interno del tuo livello di Google Earth gestendo le prospettive a tuo piacimento.

4. Inoltre, puoi acquisire un'istantanea della vista facendo clic sul pulsante "Istantanea vista corrente" nella scheda "Visualizza" della finestra di dialogo accessibile tramite l'opzione di menu contestuale "Proprietà", come mostrato a destra. Per accedere alle Proprietà fai clic con il tasto destro del mouse sul segnaposto nel Visualizzatore 3D o nel riquadro Luoghi, quindi seleziona "Proprietà" (se utilizzi un PC) o "Ottieni informazioni" (se utilizzi un Mac). Vai alla scheda "Visualizza" e fai clic sul pulsante "Istantanea vista corrente".

Se ora fai doppio clic sul segnaposto nel Visualizzatore 3D o nel riquadro Luoghi, Google Earth esegue uno spostamento in volo sulla visualizzazione o prospettiva selezionata.

5. Puoi assegnare "Istantanea vista" a una cartella. Per eseguire questa operazione fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella nel riquadro Luoghi e scegli "Istantanea vista".

Ora se fai doppio clic sulla cartella nel riquadro Luoghi, la rappresentazione corrente di Google Earth si sposta per andare a individuare e mostrare la visualizzazione o prospettiva salvata. Di seguito ti proponiamo uno dei possibili aspetti del prodotto finito dopo avere salvato le istantanee vista.

Discussione e feedback

Hai qualche domanda su questa esercitazione? Desideri inviarci i tuoi commenti? Accedi al Gruppo di discussione di Google Earth per il sociale per confrontarti con gli altri utenti.

Argomento successivo